il mio mondo

CHI DORME NELLA VALLE

E’ una verde radura dove canta un ruscello

che appende pazzamente agli steli i suoi cenci

d’argento; il sole scende dalla montagna altiera

e luccica nel borro che spumeggia di raggi.

 

A bocca spalancata, a testa nuda, un giovane

soldato, colla nuca nel nasturzio azzurrino,

dorme; sotto le nubi è disteso nell’erba,

bianco nel letto verde su cui piove la luce.

 

Ha i piedi nei gladioli. Dorme. Sorride come

sorriderebbe un bimbo che sta male. Sonnecchia.

Cullalo tu, Natura, col tuo calore: ha freddo.

 

I profumi non fanno fremere le sue narici.

Egli dorme nel sole, con la mano sul petto

calmo. Ha due fori rossi, a destra, sul costato.

 

[Arthur Rimbaud]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...