il mio mondo

PERCHE’ NO? BLACK FRIARS. L’ORDINE DELLA SPADA

Adoro leggere (ma no? davvero? ne sei sicura? perchè sai, non si era capito?  direte voi, e dice anche la mia parte polemica) ma odio con tutto il cuore scrivere recensioni o commenti, vuoi un po’ perchè mi ricordano le schede del libro che dovevo fare a scuola, e che la piccola anarchica dentro di me ha sempre odiato profondamente, con una testardaggine degna di un mulo, e che quindi ho sempre fatto di malavoglia, vuoi un po’ perchè leggo e poi rimuovo, in un meccanismo quasi automatico, anche quando il libro mi è piaciuto molto ( e lo dici così?! guarda che fossi in te mi preoccuperei parecchio! magari voi siete cortesi e non lo dite..ma me lo dico da sola… e sì..parlo anche da sola.. e a volte mi do anche retta…) e un po’ perchè scrivere non è la cosa che mi riesce meglio..la pagina bianca mi pare sempre carina così com’è..perchè doverla rovinare? Ma in fondo ogni tanto un commento a qualche libro potrei anche scriverlo… non una recensione ma un semplice commento..in fondo quando trovo qualche disgraziato disposto a parlare di libri commenti ne faccio a iosa, con quel luccichio maniacale negli occhi di chi ama leggere, e cerca di far proseliti, e l’entusiasmo di un bambino davanti a qualcosa di meraviglioso, che quasi ci pare magico, quindi… perchè no?

 

Perciò..ecco la prima prova!

 

Hmm…allora..che dire di questo libro? Dunque..non l’ho comprato (anche se appena mi avanza qualcosina andrò a comprarlo, perchè una copia la voglio avere, assolutamente) ma l’ho gentilmente fregato a una delle mie coinquiline dopo che lei mi aveva visto vagare spersa per casa prima, e svuotare l’intero armadio nel corridoio col risultato di aver sparso ovunque dispense, fotocopie, libri, dizionari, giornali e quant’altro poi. Due delle 3 coinquiline mi osservavano stralunate (svuotare l’armadio in questione è un’operazione da a)trasloco, b) ho perso QUELLA fotocopia (/appunti/dispensa/cosa indispensabile) e sono in crisi) e alla fatidica domanda “cosa succede?” la mia risposta, col tono più sconsolato di questa terra è stata “non ho niente da leggere”… Così lei, che stava leggendo qualcos’altro me l’ha gentilmente prestato, e se l’è ritrovato due giorni dopo sul letto, con una sola parola da parte mia ” LEGGILO!”. (e devo dire che anche lei ha alquanto apprezzato..e per una settimana abbiamo fatto una testa così alle altre coinquiline che sentivano noi blaterare in continuazione su questo libro..ma questi in fondo sono dettagli).

Ma veniamo al libro…che dire….

Fantastico, è assolutamente fantastico! Ha uno stile ricercato, prezioso, ma non è lento, nè pesante, e nemmeno noioso, anzi, è esattamente il contrario. Sembra di leggere poesia in prosa, le immagini descritte si aprono davanti a noi con una forza e un’intensità incredibili, i paesaggi prendono forma davanti ai nostri occhi e ci sembra realmente di vedere, di essere lì..o meglio ancora, che ciò che viene descritto compaia per un istante davanti a noi, nella nostra camera, o fuori da finestrino del treno, o sull’autobus strapieno…

Sono rimasta affascinata dalle immagini di questo libro, dalle sue descrizioni,dai suoi paesaggi, dai suoi personaggi, dalle atmosfere gotiche e romantiche (più nel senso del termine che non nel senso di “cuoricini, sole, cuore amore.”..anche se è, almeno in parte, una storia d’amore, o meglio.. essa è presente nella narrazione).

Le parole scorrono, e pian piano ci ritroviamo avvolti da una tela da cui non vogliamo liberarci, ansiosi di sapere cosa succederà dopo, o cosa si aprirà davanti ai nostri occhi, senza saltare nemmeno una singola parola, avidi di berle tutte, fino all’ultima goccia, come un liquore denso e dolciastro, il cui gusto ci accarezza il palato per molto tempo, anche dopo aver gustato l’ultimissima goccia.

Memorabili sono le descrizioni di alcuni quadri, che hanno come soggetto le fiabe in chiave gotica. Davvero una chicca.

Insomma, per farla breve..leggetelo, leggetelo, leggetelo, leggetelo, leggetelo e leggetelo!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...