il mio mondo

ALTRO GIRO ALTRO LIBRO!!! UN CALCIO IN BOCCA FA MIRACOLI..

Questo libro mi è stato prestato da una mia amica, accompagnato dalle parole: “Leggilo. Ad ogni pagina ero piegata in due dal ridere. Sembri te, davvero”

Ora..leggendo il libro questa frase potrebbe apparire come un qualcosa di poco carino, ma effettivamente in molte frasi mi ci sono ritrovata, sono frasi che nel mio beato cinismo avrei potuto dire io.

Comunque..bando alle ciance. Il libro in questione è “Un calcio in bocca fa miracoli” di Marco Presta.

Il libro è chiaro fin dall’inizio, il suo incipit non ci lascia scampo, nè illusioni.(sempre che qualcuna ce l’avesse ancora lasciata il titolo) “Sono un vecchiaccio” questa la lapidaria frase che dà inizio al libro, e con un inizio così il proseguimento non può che essere quello che ci troviamo davanti, pagina dopo pagina. Le avventure di questo vecchiaccio, che non è affatto una bella persona, ma a cui, nonostante tutto ci affezioniamo. Ci racconta la sua storia con una ventata fresca di cinismo, e so che magari dire così non è proprio il massimo, cioè..ventata fresca di cinismo non è esattamente un’abbinata molto azzeccata, ma lo è in questo caso. Il suo cinismo è scoppiettante, ed è una ventata di aria fresca sul tanto finto buonismo che ormai troviamo ovunque. A far da controparte a questo sacchetto d’ossa rancoroso che sembra una bomba sempre pronta ad esplodere (e non si sa mai cosa potrà portarci a nuova esplosione) c’è Armando, un’anima buona, l’esatto contrario del nostro vecchiaccio, nonchè il suo miglior amico. Armando è la sua controparte in tutto e per tutto, è un uomo che è riuscito a costruirsi una buona vita, ha raggiunto la felicità, ha conosciuto l’amore, e anche se questo poi gli è stato strappato non si è lasciato abbattere, e continua a portare in giro il suo eterno sorriso. Adorabilmente tenera è la sua idea di mettersi a fare da Cupido ad una coppia di adolescenti, con esiti davvero inattesi, soprattutto per quanto rguarda il finale.

Sparse per il libro troviamo delle chicche veramente spassose, e durante la lettura almeno un sorriso rimane in permanenza sulle labbra.

Ma perchè non condividere alcuni dei pezzi più belli?

“Sono un vecchiaccio.

Dovrei dire che sono una persona anziana, come mi hanno insegnato i miei genitori per i quali chiunque, anche un infanticida antropofago, arrivato a una certa età meritava rispetto.

La verità, però, è che sono un vecchiaccio.”

“Aveva ragione Armando, la gente è in grado di cambiare in meglio. Specie dopo che gli hai dato un calcio in bocca”

“Il silenzio è la cosa più straordinaria che esista in natura, lo si può interpretare in chiave filosofica e artistica ma alla fine è costituito semplicemente dall’assenza di rompicoglioni nelle vicinanze.”

“Però le guerre finiscono, quando si arriva a stabilire chi sono i vincitori e chi i vinti, altrimenti gli alleati starebbero ancora bombardando Berlino. […]

Hai voluto continuare a vincere, a guerra finita. Lo hai fatto perché sei una donna ferita, amareggiata, ma, fondamentalmente, lo hai fatto perché sei una stronza.”

“Essere prevenuti è un atteggiamento che mi sento di consigliare a tutti, si risparmia un sacco di tempo. Io lo sono stato e lo sono tuttora, con risultati davvero soddisfacenti. […]

Perché perdere tempo a cercare di comprendere una persona, quando ti dà immediatamente, chiara e splendente, la sensazione di essere un cretino? Con ogni probabilità lo è davvero.”

Beh..direi che queste citazioni parlano da sola… buona lettura!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...