il mio mondo

TORNANDO A PARLARE DI LIBRI…ACROBAZIE VERBALI

Ok, è ufficiale.. le “catene di lettura” sono veramente una genialata! Ormai ne ho fatte passare parecchie, ed ho avuto l’opportunità di leggere libri che altrimenti non mi sarebbero mai passati per le mani, soprattutto se questi libri sono di autori emergenti (tanto per non smentirmi, e tornare a fare la taccagna..non è che gli editori aiutino poi tantissimo questi poveri autori emergenti..me ne sono capitati tra le mani alcuni che hanno dei prezzi esorbitanti!! Già comprare libri ormai sta diventando un lusso, ma se tu mi fai pagare la stessa spropositata cifra per un autore stranoto e gettonato, e un autore alle prime armi (magari anche bravissimo…o magari pessimo) poi non c’è da stupirsi se il libro del povero sfigato e sconosciuto non vende. Ma questi sono dettagli).

In ogni caso ho avuto la possibilità di leggere diversi libri che meritavano. Insomma, mi sono proprio piaciuti e quindi, nel mio piccolo, mi pare giusto fare anche un po’ di pubblicità, soprattutto se poi l’autore di turno è simpatico. Certo, me ne sono capitati anche alcuni pessimi, ma in fondo fare lo scrittore non è un lavoro semplice (anche se a volte basterebbe un’infarinatura di italiano…) e poi..pazienza, magari a qualcuno sono piaciuti (all’editore, tanto per citarne uno, e ai parenti entusiasti).

E così oggi tocca a…[rullo di tamburi, prego!] ” ACROBAZIE VERBALI (di un uomo senza equilibrio) ” di Samuel Scrivano.

(http://www.anobii.com/books/Acrobazie_verbali/9788865071199/01937072781575f09c/ )

Libro di racconti diviso,praticamente in due parti. La prima parte l’ho semplicemente adorata. Lo stile era splendido, coinvolgente ed ho fatto veramente fatica a staccarmi dalle pagine. (A causa sua ho tenuto un livido sul ginocchio per una settimana..la scrivania non si è spostata e io, che ovviamente leggevo, non l’ho vista…sti mobili! Mai una volta che ti cedano il passo..) comunque, deliri a parte, posso continuare con il commento. Oltre allo stile, le storie sono interessanti, particolari e decisamente originali. Le mie preferite sono state “Cavallo in H1” e “L’arcangelo della distruzione ha ali di luce e piume di sangue” (già con il titolo si parte bene!! ^_^) e comunque, devo ammettere, anche gli altri racconti mi sono piaciuti molto. Una cosa curiosa, a mio avviso, è la figura femminile nei vari racconti, è..interessante.
Per quanto riguarda la seconda parte,invece, lo stile è sempre e comunque molto piacevole, ma, e questa è una cosa personale, è un po’ troppo “onirica” per i mie gusti. Ma, in ogni caso, davvero complimenti all’autore!!! la lettura di questo libro è stata veramente una piacevole scoperta, anche se, ahimè, è stata davvero breve.

L’autore è stato molto disponibile a discutere con chi ha partecipato alla catena di lettura, ed è stato davvero interessante. Ad esempio abbiamo scoperto che il racconto che noi lettrici (sì, eravamo tutte ragazze-donne-ecc..insomma avete capito…) abbiamo apprezzato di più, “L’arcangelo della distruzione ha ali di luce e piume di sangue” (come si fa a non apprezzare qualcosa che ha un titolo così?? ) in realtà non convinceva molto l’autore. (Per fortuna nostra, però, lo ha inserito lo stesso nella raccolta..:) )  E, siccome ho trovato “strana”, particolare, la figura della donna nei suoi racconti lui mi ha anche spiegato il suo punto di vista, davvero molto interessante. Ora, riportarlo qua senza rovinarvi i finali è assai arduo e complicato (io adoro quando fanno spoiler e mi raccontano come vanno a finire i libri o i film…ok, lo ammetto…se riesco, soprattutto per i film, prima me li faccio raccontare, compreso il finale, e poi decido se vederli o meno, però so che questo non vale per la maggior parte delle persone, che non amano sentirsi raccontare i finali, anzi, lo odiano con tutto il cuore) quindi evito di raccontarvi il tutto, ma se siete interessati la discussione potete sempre trovarla su Anobii. (Più precisamente, qui: http://www.anobii.com/forum_thread?topicId=3178833 )

Il libro merita davvero, i racconti sono interessanti e scorrevoli e l’autore è pure simpatico e disponibile, la discussione con lui è stata molto interessante e piacevole..insomma…che altro dire? Ah, sì, giusto! Complimenti allo scrittore!! 🙂

E, quasi dimenticavo: http://www.facebook.com/pages/Acrobazie-Verbali/199515943406647 questa è la pagina facebook, tanto per non far mancare niente…:)

Annunci

2 Risposte

  1. prima o poi ti chiederò di far passare anche un mio amico….:)

    22/02/2012 alle 10:36

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...