il mio mondo

Archivio per aprile, 2012

22 APRILE

“Probabilmente tua madre merita di morire.

Sì, certo: tu vuoi bene alla tua mamma. Ma sei sicura di conoscerla bene? La conosci solo dal giorno in cui sei nata… mentre lei esisteva già da molti anni prima. Pensaci: anni e anni! Scommetto cento sterline che in quei lunghi, noiosissimi e solitari anni trascorsi prima che tu nascessi, lei ha fatto cose delle quali non ti ha mai detto nulla.

Guardala negli occhi e osserva le sue reazioni quando le dirai le seguenti parole:
Pettegolezzo!
Manipolazione!
Minaccia!
Inganno!
Peculato!
Incendio doloso!
Frode!
Rapina!
Furto di bestiame!
Satanismo!
Oh! Non credi che tua madre possa essersi macchiata del reato di furto di bestiame? Be’… già soltanto questo mi fa capire quanto tu possa essere ingenua. Ma sono certa che quando avrai l’età di tua madre ti sarai a tua volta macchiata delle più turpi menzogne, tradimenti e furti di animali. Succede a tutti!
Dunque, anche se vuoi bene alla tua mamma, ricorda che anche lei è come le altre persone grandi, ovvero pronta per lo sterminio.
Su, smettila di piangere, adesso.”

 

[Gli incubi di Hazel- di Leander Deeny]


21 APRILE

“Soltanto il caso può apparirci come un messaggio. Ciò che avviene per necessità, ciò che è atteso, che si ripete ogni giorno, tutto ciò è muto. Soltanto il caso ci parla. Cerchiamo di leggervi dentro come gli zingari leggono le immagini formate dai fondi del caffè in una tazzina.”

 

[L’insostenibile leggerezza dell’essere- di Milan Kundera]


20 APRILE

“- No – disse il gatto. – Voi persone avete il nome. E questo perché non sapete chi siete. Noi sappiamo chi siamo, perciò il nome non ci serve.”

 

[Coraline- di Neil Gaiman]


19 APRILE

“Eppure sono di buon umore, avendo la ferma persuasione che ogni qual volta un uomo sorride, o, meglio ancora, ride, aggiunge qualcosa alla sua breve esistenza.”

 

[Vita e opinioni di Tristram Shandy gentiluomo-  di Laurence Sterne]


18 APRILE

“Due irlandesi, Pat e Mike, stavano passeggiando per Broadway, e uno dice all’altro: “Perdio, il premio non sempre tocca al più veloce in gara! e l’altro risponde: “Fede e speranza, l’educazione insegna a tirarlo fuori, non a metterlo dentro”.”

 

[Perfetto, Jeeves! -di Pelham G. Wodehouse]


17 APRILE

“Non si è mai così felici come quando si è scoperto il modo di perdersi.”

 

[Diario di Rondine- di Amelie Nothomb]


16 APRILE

“E se il nemico ci è nemico solo perchè noi lo consideriamo tale?”

 

[Monster blood tattoo. Luci dell’impero- di D.M. Cornish]