il mio mondo

Archivio per novembre, 2012

9 AGOSTO

“Dalle finestre di questa casa si vede il nulla.”

 

[“La chimera” di Sebastiano Vassalli]

Annunci

8 AGOSTO

“..che cosa è la nostra vita! Una perenne zuffa della fantasia con la realtà!”

 

[“Racconti di Pietroburgo” di Nikolaj Gogol’]


7 AGOSTO

“Nella difettosa esecuzione del piano ben disposto dell’universo, raramente l’invito provoca l’arrivo di chi si invoca, e raramente si incontra l’uomo da amare, quando viene l’ora per l’amore.”

 

[“Tess dei d’Urbervilles” di Thomas Hardy]


6 AGOSTO

“…quella là gli stava accalappiata, conosci il tipo, magrolina, faccia innocente, intellettuale, preoccupata di “robe serie”, mica di cazzate, perchè ha represso gli istinti volgari in modo da poter scrivere porcate con distacco, dal cervello, cioè.”

 

[“L’omino rosso” di Doina Rusti]

 

 


5 AGOSTO

“Cos’ hanno in comune il viso e le mani? Il linguaggio, che l’uno parla e le altre scrivono.”

 

[“Diario di Rondine” di Amelie Nothomb]

 

 


Una piccola perla…


4 AGOSTO

“Il viaggio fu lungo circa cinquecento miglia e, sorprendentemente, poco movimentato. La gente che supera i due metri di altezza e mostra spalle quasi altrettanto larghe spesso gode di viaggi poco movimentati. Alcuni gli spuntano di fronte all’improvviso da dietro una roccia, ma poi dicono subito: – Oh, mi scusi. L’avevo scambiata per un’altro -”

 

[“A me le guardie” di Terry Pratchett]