il mio mondo

25 AGOSTO

“- Io ho sempre paura di fare domande, mi sembrano troppo una cosa da giorno del giudizio. Si comincia con una domanda, ed è come smuovere una pietra: voi ve ne state tranquillo in cima al monte e la pietra comincia a rotolare giù, staccandone altre, finché un brav’uomo (l’ultimo a cui avreste pensato) è colpito in testa, nel giardinetto di casa sua, e la famiglia deve cambiare nome.”

 

[“Lo strano caso del Dr. Jekyll e il Sig. Hyde” di Robert Louis Stevenson]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...