il mio mondo

8 OTTOBRE

“Alcuni parlano di Alessandro e altri di Ercole, di Ettore e di Lisandro o di nomi altrettanto importanti. In effetti, per tutta la storia del multiverso, le persone hanno sempre detto cose carine su quelli con le orecchie a sventola che brandivano una spada, quantomeno nelle loro vicinanze, dando per scontato che fosse molto più sicuro. E’ buffo che la gente rispetti sempre il comandante che se ne esce con strategie come: “voglio che cinquantamila di voi ragazzotti saltiate addosso al nemico”, mentre i comandanti più riflessivi che dicono cose come: “perchè non costruiamo un maledetto cavallo di legno gigante e poi, mentre tutti stanno attorno a quell’affare ad aspettare che usciamo fuori di lì, non facciamo un salto alla porta sul retro?” vengono considerati soltanto un gradino al di sopra dei comuni buzzurri e persone cui non si presterebbero mai i propri soldi.
Questo avviene perchè la maggior parte dei comandanti del primo tipo sono uomini arditi mentre gli strateghi migliori sono i codardi.”

 

[“Eric” di Terry Pratchett]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...