il mio mondo

Articoli con tag “libri

26 DICEMBRE

“Scrollai le spalle. Ecco cosa si ottiene a dire la verità: si viene accusati di mentire. Di solito, la gente è più propensa ad accettare una menzogna plausibile, piuttosto che una verità improbabile… Anzi la preferisce.”

[“Nodo di sangue” di Laurell K. Hamilton]


25 DICEMBRE

“Non mi aspettavo di innamorarmi delle sue parole. In quelle parole, non mi aspettavo di ritrovare me stessa.”

[“Matched” di Ally Condie]


24 DICEMBRE

“quando lo stringevo tra le mie braccia, tutto cambiava, e io “abbracciavo le nuvole”. Conoscevo questo modo di dire già prima di conoscere lui, ma lui mi ha insegnato a comprenderlo.”

[“Diario di un seduttore” di Soren Kierkegaard]


23 DICEMBRE

“E’ il vento. Non lo vedi né lo senti sinché non trova un ostacolo, come tutte le cose che ci sono sempre state. Persino il mare sembra senza limiti, eppure canta solo quando li trova: infrangendosi sulla chiglia diventa schiuma; spezzandosi sugli scogli, vapore; sfinendosi sulle spiagge, risacca.”

[“Cose che nessuno sa” di Alessandro D’avenia]


22 DICEMBRE

“If at first you don’t succeed, skydiving is NOT for you. —BUMPER STICKER”

[“Third Grave Dead Ahead” di Darynda Jones]


21 DICEMBRE

“E’ cosa nota e universalmente riconosciuta che uno scapolo in possesso di un solido patrimonio debba essere in cerca di moglie. E benché poco sia dato sapere delle vere inclinazioni e dei proponimenti di chi per la prima volta venga a trovarsi in un ambiente sconosciuto, accade tuttavia che tale convinzione sia così saldamente radicata nelle menti dei suoi nuovi vicini da indurli a considerarlo fin da quel momento legittimo appannaggio dell’una o dell’altra delle loro figlie.”

[“Orgoglio e pregiudizio” di Jane Austen]


20 DICEMBRE

“Nel diciottesimo secolo visse in Francia un uomo, tra le figure più geniali e scellerate di quell’epoca non povera di geniali e scellerate figure.”

[“Il profumo” di Patrick Suskind]